DETRAZIONI ecobonus

Incentivi statali

Fino al 31 dicembre 2021 si può contare sull’ecobonus! La detrazione – IRPEF E IRES per la riqualificazione energetica degli immobili esistenti – è pari al 65% per:
– la riqualificazione globale dell’edificio;
– l’acquisto di caldaie a condensazione che oltre ad essere in classe A sono dotate di sistemi di termoregolazione evoluti appartenenti alle classi V, VI o VIII della comunicazione della Commissione 2014/C 207/02;
– l’acquisto e posa in opera di generatori d’aria calda a condensazione;
– la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con pompe di calore ad alta efficienza e con impianti geotermici a bassa entalpia e contestuale messa a punto del sistema di distribuzione realizzato;
– la sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria;
– interventi di coibentazione dell’involucro opaco;
– collettori solari per produzione di acqua calda;
– gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di apparecchi ibridi, costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro;